La soluzione per la tua caldaia

La caldaia è il cuore pulsante della nostra abitazione. Da lei dipendono il buon funzionamento degli impianti idraulici, per questo motivo è molto importante mantenerla in buono stato onde evitare guasti, anche impegnativi dal punto di vista economico.
Per questo motivo sul mercato sono presenti molte aziende che si occupano di questo tipo di manutenzione, citiamo vaillantroma.it azienda molto conosciuta nel settore della manutenzione, assistenza e riparazione specializzata della caldaia Vaillant.
In cosa consiste la manutenzione della caldaia? con che frequenza deve essere svolta? Quali adempimenti di legge bisogna rispettare affinchè risulti a norma? In cosa consiste in pratica? Vediamolo insieme.

Manutenzione della caldaia

La manutenzione è indispensabile per mantenere la caldaia in buono stato e a pieno regime di funzionalità. Se una caldaia viene periodicamente controllata, si possono ridurre i consumi di circa il 30%.
Trascurare la manutenzione potrebbe portare la caldaia ad emettere gas nocivi per la salute, senza contare il rischio di scoppio.
Con che frequenza dobbiamo svolgere la manutenzione? I costruttori raccomandano almeno un controllo all’anno.
Ogni due anni si procederà invece alla revisione completa dell’impianto.
Le norme che stabiliscono le linee guida da seguire in merito alla manutenzione dela caldaia sono esposte nel DPR 412/93.
Secondo quanto leggiamo nel decreto, la manutenzione è obbligatoria in quanto indispensabile per la nostra sicurezza.
In caso contrario, le sanzioni previste vanno dai 100€ a 3.000€.
La manutenzione consiste nella pulizia dei bruciatori, nella verifica della sovratemperatura e del termostato.
E’ necessario anche controllare l’idoneità del vano dove è riposta la caldaia, la verifica delle sicurezze riguardo alla presenza di gas, il controllo della pressione dell’acqua, controllo di ventilazione e areazione e la prova della tenuta dell’impianto generale.
importante è il controllo dei fumi, che si fa ogni 2 anni.

Riparazione della caldaia

Essendo uno strumento molto complesso, capita di sovente che la caldaia vada incontro a guasti.
La normale usura delle sue parti (come sonde, pompe, valvole e schede)possono portare ad un blocco improvviso o ad un calo di rendimento.
Per questo motivo è importante contattare i tecnici fin dai primi segnali di funzionamento anomalo, in questo modo si evita di portare “all’esasperazione” la caldaia e si scongiurano gravi guasti.

Nello scegliere la ditta che si occuperà della vostra caldaia, prestate particolare attenzione alle tempistiche di intervento.
Si è riscontrato che molte ditte danno la priorità a chi ha sottoscritto contratti di assistenza e Vaillant non è da meno.
Vaillantroma.it per i clienti sprovvisti di contratto ,promette di intervenire entro 24 ore dalla chiamata ed entro 3 ore se si tratta di un guasto grave.

I tecnici sono preparati per ogni inconveniente, saranno in grado di sostituire la scheda elettronica e la Scheda di regolazione e di accensione.
Sono addestrati per Sostituire la serpentina, per controllare i raccordi e i rubinetti del gas.
molto importante è la verifica della valvola di sicurezza, il controllo del bruciatore, del termometro e del display e così via.
Per la tua caldaia Vaillant affidati a personale specializzato, non lasciare le cose al caso.
E’ possibile anche sottoscrivere contratti molto vantaggiosi che meritano di essere tenuti in considerazione. La soluzione migliore per la tua caldaia è sotto i tuoi occhi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *