Calcio: Simone Inzaghi preoccupato per la situazione di Romelu Lukaku

Il giocatore dell’Inter, Romelu Lukaku, sembra che dovrebbe tornare in campo intorno i primi di Dicembre. Nonostante tutto, il calciatore belga sta comunque recuperando per partecipare almeno al Mondiale in Qatar che per la data del 1 Dicembre potrebbe giocare contro la Croazia. La convocazione è arrivata, dunque Romelu Lukaku, potrebbe essere a disposizione.

La situazione attuale di Romelu Lukaku

Dunque il Belgio è pronto per giocare i Mondiali ma anche se c’è stata la convocazione per Romelu Lukaku, ancora non è confermato nulla e quindi c’è da aspettare. Al momento, l’Inter segue il calciatore con molte interesse riguardo la sua situazione. Romelu Lukaku ha avuto, tuttavia, un brutto infortunio che alla fine è stato imprevisto e imprevedibile e per evitare ricadute c’è bisogno che il belga reagisca con cautela. La sua voglia di tornare in campo c’è, ma le cose si devono risolvere anche con cautela. Da parte della società dell’Inter, c’è molta preoccupazione, ma il suo recupero è sempre monitorato tutti i giorni quindi sicuramente le novità sulla sua salute le avremo nel giro di poco tempo.

Un calciatore indispensabile per il Belgio

Per avere tutto quello che cerchi sui consigli dei pronostici, competizioni sportive, statistiche, o come ottenere promozioni, bonus, vantaggi, giocando su Fezbet slot, oltre che a tutto questo, puoi avere anche la possibilità anche di usufruire delle offerte dei bookmakers. Dalle parole del Ct del Belgio, Marc Wilmots, tramite un’intervista, ha parlato di Romelu Lukaku indispensabile per i Mondiali, dove ha dichiarato : ” Da una parte sento dire perché Romelu Lukaku è ancora con il Belgio, quando invece Didier Deschamps ha rimosso Karim Benzema? A questa domanda non c’è paragone, perchè la Francia ha Kylian Mbappé, Antoine Griezmann, Olivier Giroud, Ousmane Dembélé e Kingsley Coman, invece purtroppo noi questo lusso non lo abbiamo proprio e non abbiamo un altro attaccante come Romelu Lukaku, quindi a questo punto dobbiamo anche correre dei rischi oltretutto! Anche a me è successo che 4 settimane prima del Mondiale avevo un problema al menisco, ma grazie a  Lieven Maesschalck  riuscii a partecipare”- ha concluso Marc Wilmots.

La voglia di Romelu Lukaku

Su questo link, puoi avere informazioni su come trovare un buon dentista in Albania, su come scegliere la clinica adatta, i prezzi. gli interventi e il necessario per curare la tua bocca.  e Il giocatore belga a parte che non ha nessuna intenzione di rinunciare o saltare la competizione tra nazionali, ma non essendo ancora guarito del tutto, ovviamente quella certezza assoluta non c’è. In ogni caso Romelu Lukaku resta scritto sempre nella lista dei calciatori che ha scelto dall’allenatore Roberto Martinez, dunque non è detto che lui nn possa arrivare a giocare ai Mondiali. Anche se tuttavia, il suo infortunio continua a preoccupare la nazionale belga, il giocatore dal grande talento può comunque ancora raggiungere gli obiettivi sperati in Qatar.

I commenti dei tifosi sui social network

Inoltre, il belga, come non è riuscito a tornare da Simone Inzaghi, si è sentito anche dire alcune parole anche dai tifosi. Infatti sui social network, si leggono commenti tipo: “ Romelu Lukaku ha stufato, meglio se lo rimandiamo il più presto possibile con la squadra del Chelsea ”. In seguito un altro ha commentato così: “ Romelu Lukaku si deve curare se vuole giocare in campo! !, ma oltre a tutti questi, qualcun altro ha affermato:  “ Lukaku se è già guarito clinicamente deve tornare a giocare, sennò passa troppo tempo! E saltare un Mondiale per lui è peggio ancora!”. Insomma più contrari che non alla situazione del belga, infatti sembra un pò una situazione strana, clinicamente guarito ma non del tutto, sarà una scusa?

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Post