I gioielli dei Faraoni

Le meraviglie create dagli orafi egizi

Gli orafi dell’antico Egitto si specializzarono nelle varie tecniche della lavorazione dell’oro;   negozio compro oro a Roma che sono ancora oggi in produzione, ovvero: filigrana, laminatura, sbalzo, i gioielli egizi sono prodotti di altissima oreficeria per la loro policromia, ottenuta attraverso l’inserzione di pietre dure, quali la corniola e il lapislazzuli.

Pietre dure e lapislazzuli: i preferiti delle regine

Raffinati e amanti del bello gli antichi egizi si adornavano di gioielli piccoli e grandi, anche il più umile egiziano possedeva almeno una collana o un collare in oro. Gli orafi inoltre praticavano  la tecnica del niello, che consistente nel riempire apposite incassature con smalto o pasta vitrea colorata; un processo che dava vita a vere opere d’arte.
Uomini e donne di rango elevato  indossavano la collana detta usekh, composta da più giri di perle, o da catenine d’oro a cui erano appesi numerosi ciondoli raffiguranti divinità e altre effigie.

Il culto della bellezza

Le donne portavano un gran numero di braccialetti ai polsi, sulle braccia e anche alle caviglie; anelli di vari colori, orecchini e collari vistosi che coprivano il seno nudo; le egizie avevano il culto della bellezza ed erano molto attraenti e sensuali
Un segno distintivo di casta agiata era l’anello a sigillo, il cui ampio castone recava inciso il nome del proprietario oppure formule bene auguranti, sempre in oro massiccio e decorato con piccole pietre preziose.

I gioielli più belli

Per le Regine, spose del Faraone gli orafi creavano gioielli unici di rara bellezza e preziosità; un trionfo di complessi disegni e simboli mescolati a pasta vitrea e pietre dure, ceselli e iscrizioni completavano ogni monile creato apposta per la Signora del Regno: Gli antichi egizi usavano far seppellire con loro tutti gli averi posseduti in vita, compresi tutti i gioielli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Post

Manutenzione – ecco come prendersi cura al meglio della nostra auto

Prendersi cura della propria auto non è soltanto un gesto d’amore: vuol dire mantenere la propria vettura in uno stato di massima sicurezza, perfetta efficienza e vuol dire anche preservarne

Lampade a led: i modelli perfetti per ogni budget

Lampade che arredano Quando ci si trova nella necessità di rinnovare la propria casa, uno degli elementi che può aiutare  ad arredare e reinventare un ambiente,è  la lampada da tavolo,

Le 10 squadre più tifate al mondo

Fenomeno di portata planetaria, il calcio, non poteva che avere un riscontro planetario anche in termini di seguaci e supporters di diversi club. Il calcio comprende l’appartenenza dal campanilismo provinciale