Cosa vedere nei pressi di Porto Cesareo?

Le bellezze del Salento

Quando si parla di Salento ci vengono immediatamente in mente le sue spiagge caraibiche, fatte di sabbia bianca ed acqua cristallina. Una località che è un vero e proprio angolo di paradiso è Porto Cesareo. Si tratta di una delle mete più ambite dai turisti, grazie alle ampie spiagge ed ai numerosi punti di interesse situati nella zona.

Porto Cesareo è rinomata per il fondale molto basso che si protrae per diversi metri, rivelandosi la meta ideale per le famiglie con bambini. In estate il lungomare si riempie di bancarelle, giostre e furgoncini che dispensano bontà culinarie di ogni genere. Di fronte alla spiaggia si può raggiungere a nuoto o in barca l’Isola Grande, conosciuta anche come l’Isola dei Conigli.

Poco a sud di Porto Cesareo troviamo Sant’Isidoro, un piccolo paese che prende vita nel periodo estivo. Anche qui la spiaggia è caratterizzata da un fondale molto basso e dai riflessi azzurri. La località prende il nome dalla torre presente sul litorale, la Torre di Sant’Isidoro, costruita insieme a molte altre lungo la costa da re Carlo V. La torre aveva uno scopo difensivo dagli attacchi dei saraceni provenienti dal mare.

Oltre alle escursioni in mare, nella zona si organizzano dei corsi di immersione, di vela o di Kite Surf. La zona è rinomata per i ricci e per i locali e le pescherie che si affacciano sul mare specializzati per queste ed altre prelibatezze tipiche.

La località fa parte del comune di Nardò e sono in tanti a cercare case vacanze a Sant’Isidoro, una meta più tranquilla rispetto alle città più blasonate.

Se siamo alla ricerca di un’altra spiaggia meno affollata ma dalla bellezza indiscutibile, allora potremmo recarci a Torre Squillace.

La Spiaggia del Frascone ci porterà invece in un territorio brullo, particolare per la sua conformazione. Qui troveremo la Palude del Capitano che si collega al mare attraverso dei passaggi sotto la roccia. Il mare assume delle colorazioni turchese di diversa intensità, per via delle scogliere a pelo d’acqua che ospitano tra l’altro una grande varietà di pesci.

E’ il posto ideale per gli amanti dello snorkeling, con il rischio di perdere la cognizione del tempo e dello spazio una volta immersi in tanta bellezza!

L’incanto di Porto Selvaggio

Porto Selvaggio è un parco naturale che si trova verso sud. Questa porzione di macchia mediterranea cresce a ridosso della costa per circa 7 km. Potremo inoltrarci nei percorsi di trekking che ci porteranno direttamente ad alcuni dei punti panoramici più interessanti in assoluto del Salento, tra cui Torre Uluzzo e Torre dell’Alto, anch’esse costruite per scopi difensivi.

Uno dei gioielli del Salento è la baia di Porto Selvaggio. Si tratta di una vera e propria bomboniera sulla costa, un’insenatura di incredibile bellezza attorniata dalla macchia mediterranea in cui è presente anche una piscina naturale di acqua sorgiva, ideale per un bel bagno tonificante ed energizzante.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Related Post