VPN: cos’è e come scegliere la migliore

Perché dovreste installare una VPN

Quando si parla di sicurezza informatica non possiamo non parlare di VPN. Probabilmente anche voi ne avete sentito parlare ma non sapete esattamente come funziona e quale sia il suo ruolo. Così come andremo a vedere in questo articolo, il suo utilizzo offre diversi vantaggi, e può rivelarsi indispensabile in diverse situazioni.

Prima di tutto, però, scopri cos’è VPN e qual è il suo scopo.

Come funziona una VPN

Una VPN altro non è che una rete virtuale privata. Grazie ad un sistema di tunneling, i dati di navigazione vengono criptati, risultando inaccessibili ad altri. Le VPN utilizzano dei server, posizionate in diversi luoghi geografici. Noi possiamo scegliere quale server utilizzare in base alle nostre necessità, così come andremo a vedere. La VPN si occupa di rendere anonima ed inaccessibile dall’esterno la connessione tra questo server ed il nostro dispositivo. Iniziamo quindi ad immaginare quali possono essere le sue applicazioni. Andiamole a vedere nello specifico.

Quando si rivela utile

Molti che vivono all’estero o che si ritrovano a dover viaggiare al di fuori dei confini nazionali e che provano a visionare su internet alcuni programmi trasmessi dalle reti italiane, si rendono conto che questo spesso non è possibile, a causa delle restrizioni imposte dalle reti televisive. Spesso è infatti possibile accedervi unicamente dal territorio nazionale. Ed è qui che entra in gioco la VPN. Molti infatti ne vengono a conoscenza proprio quando si ritrovano in questa occasione e fanno qualche ricerca sui modi per bypassare questo ostacolo.

Grazie ad essa, infatti, abbiamo visto che è possibile scegliere un server situato in un’altra località geografica. Nel nostro caso sarà sufficiente selezionare una località presente in Italia e… addio restrizioni.

Lo stesso discorso vale per tutte le volte che ci troviamo all’estero e desideriamo accedere al catalogo Netflix o Sky del nostro paese. Anche in questo caso potremmo vedere limitato il nostro catalogo ai titoli presenti nel paese in cui ci troviamo fisicamente. La soluzione per accedere al catalogo italiano senza problemi si chiama ancora una volta VPN.

Un altro vantaggio offerto dal suo utilizzo è strettamente legato all’elevato livello di privacy che garantisce. Utilizzando un sistema di dati criptati, si possono trasmettere documenti importanti, anche di natura piuttosto sensibile, senza paura di vederli sottratti da terzi. In questo periodo di smart working, pertanto, il suo impiego diventa essenziale per poter lavorare in piena sicurezza e per traferire dati e documenti da casa propria verso il proprio ufficio senza rischi.

Naturalmente non tutte le VPN sono uguali. Il nostro consiglio è quello di utilizzarne una che offre una prova gratuita. Questo ci darà la possibilità di verificare alcuni parametri importanti, come ad esempio: la velocità con cui vengono caricate le pagine quando è attiva, il numero di paesi dove possiamo simulare la geolocalizzazione, l’affidabilità del servizio, che non andrà a trasmettere ad agenzie di pubblicità i nostri dati di navigazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Post